Preloader image

Contatti

La scuola e i suoi studenti

In questa pagina sono proposti ed evidenziati gli articoli pubblicati in questo libro dalla rete di professionisti dello Studio.

Presentazione del libro “La scuola e i suoi studenti”

Ci piace pensare al rapporto tra scuola e studenti come ad una relazione non scontata. Come una relazione che necessita di un continuo monitoraggio, affinché generi questioni che possano essere trattate funzionalmente, entro la più ampia tematica del legame tra domanda ed offerta formativa.

Con “non scontato” intendiamo un evento, oggetto di esplorazione. Un rapporto entro cui l’estraneità dell’altro è considerata tale, né negata, assimilandola ai propri sistemi di appartenenza, né idealizzata, riconducendola a valore da salvaguardare.

Il rapporto con gli studenti se non già dato, se non scontato, va costruito attraverso la condivisione di obiettivi di sviluppo e di investimento reciproco. Pensiamo a tale rapporto, quindi, come risorsa continua per lo sviluppo della scuola e dei suoi studenti.

Il volume propone alcune riflessioni su questi temi a valle di un’esperienza realizzata con partner francesi, italiani e spagnoli, entro il progetto Il gruppo-classe come committente della formazione e risorsa per l’apprendimento, finanziato dal programma Socrates, Comenius 2.1, della Commissione Europea.

L’intento è stato quello di offrire, tramite l’apporto di alcuni contributi, un’ottica di lettura del “fenomeno” scuola trasversale ai diversi paesi e funzionale alla comprensione delle principali questioni dalle quali oggi la scuola sembra essere investita.

 

Indice del libro

Renzo Carli,  Introduzione
Nadia Battisti e Paola Cavalieri, Il progetto e il partenariato
Paola Cavalieri, Fiammetta Giovagnoli, Vincenzo Scala, Scuola e mandato sociale: il senso del produrre entro la scuola
Renzo Carli, Una questione di competenza alla convivenza
Renzo Carli, Francesca Dolcetti, Nadia Battisti, Emozioni e testo: elementi teorico-metodologici dell’Analisi Emozionale del Testo (AET)
Renzo Carli, Nadia Battisti, Paola Cavalieri, “Scrivi quello che ti viene in mente pensando al tuo futuro”: l’AET e le culture locali di studenti italiani, francesi e spagnoli
Eva Carletti, Chloe Delhomme, La cultura dell’Educazione Nazionale Francese
Francesca Dolcetti, Il “gruppo classe” analisi delle simbolizzazioni affettive sulla classe scolastica attraverso un gruppo di documenti pubblicati in Francia
Conclusioni

 

Il libro è cura di:

Renzo Carli, professore ordinario di Psicologia clinica alla Facoltà di Psicologia dell’Università La Sapienza di Roma. Psicoanalista, presidente dello Studio di psicosociologia (SPS) di Roma, integra l’insegnamento, il lavoro psicoterapeutico e la consulenza organizzativa. Entro i problemi organizzativi da tempo si è occupato della scuola e dell’integrazione scolastica, quale socializzazione entro la classe. In questo ambito ha scritto: Carli, R. (1980), Gruppo e istituzione a scuola (Boringhieri); Carli, R. (1980), Aggiornamento degli insegnanti: una proposta di intervento psicosociale (La Nuova Italia); Carli, R. (1981), Modelli di valutazione scolastica. Vittorietti; Carli, R. (1999), Psicologia della formazione (Il Mulino); Carli, R. (2002), Culture giovanili. Proposte per un intervento psicologico nella scuola (FrancoAngeli).

 

Il libro è stato pubblicato nel 2006 ed è acquistabile in versione e-book sul sito FrancoAngeli.